5 trucchi di Gmail che forse non conoscevate

Postato in Google

Usi Gmail? Hai anche un indirizzo @gmail.com? Ecco 5 trucchi interessanti di Gmail che forse non conoscevate.

I puntini negli indirizzi email sono ignorati da Gmail

Su Gmail, l'indirizzo pippo.pluto@gmail.com è identico a pippopluto@gmail.com e anche a pi.ppo.plu.to@gmail.com. Non importa dove siano i puntini all'interno dell'indirizzo, verranno sempre ignorati.
Volete fare una prova? Mandatevi una email alla versione "senza puntini" del vostro indirizzo, oppure al vostro indirizzo con i punti in posizioni differenti.

Riconoscibilità del mittente

Fate finta di registrarvi ad un nuovo social network che si chiama TheNetwork con la vostra email di Gmail. Al posto, però, di registrarvi con il vostro indirizzo "normale", ad esempio pippo.pluto@gmail.com, provate a scrivere pippo.pluto thenetwork@gmail.com. Da notare che abbiamo aggiunto thenetwork prima di @gmail.com.
L'indirizzo funzionerà, e riuscirete a registrarvi senza problemi.
Questo vi permetterà di riconoscere immediatamente eventuali rivendite del vostro indirizzo email alle società di invio di spam: infatti, se noterete che vi arriva una email di spam su pippo.pluto thenetwork@gmail.com, saprete che la società che "ha venduto" il vostro indirizzo è stata proprio TheNetwork.

Come allegare file .zip su Gmail

Allegare file .zip su Gmail è diventato complicato a causa dei controlli antivirus che riconosceranno il vostro file come "potenzialmente dannoso". Per evitare il problema, quindi, avete due soluzioni. Prima soluzione: rinominare il file da "allegato.zip" a "allegatozip.doc" e dire al vostro destinatario di cambiare l'estensione una volta ricevuto. Seconda soluzione: creare un archivio 7zip protetto da password, con crittografia dei nomi dei file all'interno dell'archivio. Così facendo, Gmail non riuscirà a riconoscere i file che stanno all'interno dell'archivio.

Scaricare tutto il vostro account di posta Gmail in formato mbox

Per scaricarvi un archivio completo del vostro account, basta cercare "Google Takeout". Avrete a disposizione un pannello di controllo per scaricare quello che desiderate dal vostro account Google, compresa la posta elettronica. Questa funzionalità è stata sviluppata davvero molto bene da Google, è molto semplice ed intuitiva da utilizzare.

Usare Gmail in modalità offline


Al posto di usare un client di posta come Thunderbird o Outlook, potete usare Gmail Offline, che è una estensione di Google Chrome. E' molto veloce e funziona su qualsiasi computer dove è già installato Google Chrome. Anche nel caso disponiate di una connessione internet traballante, Gmail Offline vi permetterà di avere sempre accesso alle vostre email sul PC.